Serenata stile Innamorato Pazzo

Serenata sposa Innamorato Pazzo
Serenata alla sposa in stile Innamorato Pazzo

La serenata in stile “Innamorato pazzo”

La serenata in stile “Innamorato Pazzo” prende spunto dalla mitica scena del film interpretato da Adriano Celentano, che nelle vesti di un tranviere si innamora pazzamente di una principessa Cristina (Ornella Muri).

Il tranviere Barnaba (A. Celentano) nel tentativo di ritrovare la sua principessa organizza una serenata sotto la sua finestra. Accompagnato da tutti i suoi colleghi (nelle vesti di musicisti), sulle note del famosissimo brano “Cotto Cottissimo” A. Celentano mette in scena la serenata riuscendo la principessa e i suoi genitori.

Serenata “Cotto Cottissimo” realizzata a Galatina in Provincia di Lecce

Come organizzare la serenata in stile innamorato Pazzo

Per organizzare questo tipo di serenata il futuro sposo veste i panni di un direttore d’orchestra mentre gli amici muniti di strumenti musicali finti, mimano gli orchestrali.
Il gruppo musicale di Paolo e Dalila live cura l’intera scenografia della serenata e dopo continuerà con musica e animazione, adatta per questo tipo di sorpresa alla futura sposa

Serenata Innamorato pazzo realizzata a Foggia

Il gruppo musicale di Paolo e Dalila Live è disponibile ha realizzare la serenata su tutto il territorio della Puglia nelle provincie di Lecce, Bari, Brindisi, Taranto e Foggia.

Cotto cottissimo serenata sposa
Serenata alla sposa realizzata con la canzone Cotto Cottissimo

CERCHI UN GRUPPO PER LA MUSICA DEL MATRIMONIO O SERENATA?

Paolo e Dalila recensioni sposi
Recensioni sposi gruppo Paolo e Dalila Live

richiedi UN PREVENTIVO

Per qualsiasi informazione o richiesta potete contattare direttamente il Gruppo di Paolo e Dalila Live anche su:

  • Paolo, cell e WhatsApp 333 46 23 722
  • Dalila, cell e WhatsApp 331 42 10 241
  • Email principale – paolodal2005@libero.it
  • Email secondaria – info@sposieventi.com
Gruppo musicale per matrimoni e serenata in Puglia
Musica per matrimonio e serenata a Lecce, Bari, Brindisi,Taranto e Foggia